Dott.ssa Silvia Rugarli

La Dott.ssa Silvia Rugarli si laurea nei termini previsti dal corso di studi in Giurisprudenza e con lode presso l’Università degli Studi di Roma – Tor Vergata.

Durante il percorso universitario approfondisce lo studio della lingua straniera inglese, soprattutto per ciò che concerne il linguaggio tecnico-giuridico frequentando corsi sia interni, sia esterni all’Università.

Nel 2015 vince un bando per la selezione di soli 12 studenti tra tutti gli iscritti presso gli Atenei pubblici di Roma classificandosi tra i primi posti in graduatoria anche grazie alla media dei voti pari a 29,72/30. Nello stesso anno collabora, così, come tirocinante – assegnista di borsa di studio con la Prefettura di Roma Capitale.

Durante lo svolgimento del suddetto tirocinio elabora in team un paper, oggetto di numerose pubblicazioni, collaborando con il Vice Prefetto Aggiunto di Roma Capitale e relativi Uffici. Approfondisce, altresì, le tematiche riguardanti la P.A., con particolare riguardo alla contrattazione tra privati e P.A. ed al nuovo T.U. sugli appalti ed i contratti pubblici riportando, all’esito, giudizi positivi.

Attualmente iscritta all’Albo dei Praticanti Avvocati presso l’Ordine degli Avvocati di Roma, sta svolgendo il periodo di pratica forense presso lo Studio dell’Avv. Enrico Maria Bozza occupandosi esclusivamente di diritto penale.

Nell’anno 2018 vince il bando per la selezione di tirocinanti ex art. 73 d.lgs. 69/2013. Assegnata alla Sez. II del Tribunale Penale di Roma, partecipa a numerose udienze di rilievo, anche mediatico, ed assiste il Magistrato formatore in procedimenti aventi ad oggetto reati contro la P.A., reati contro il patrimonio, reati contro la persona, nonché i reati di cui alla legislazione speciale sulle sostanze stupefacenti e psicotrope, DPR 309/ 1990.

Altri professionisti: LO STUDIO